Come si usa la pentola a pressione?

come si usa la pentola a pressione

Non potevo non realizzare un articolo che sfatasse il mito delle pentole a pressione che scoppiano!
Molti si rifiutano di utilizzare la pentola a pressione, pensando di avere tra le mani un ordigno pronto ad esplodere da un momento all’altro. In realtà la situazione non è così catastrofica: se utilizzata correttamente la pentola a pressione ti permetterà di preparare in poco tempo, pietanze che impiegherebbero ore a cuocere. Il problema principale è che non tutti sanno come si usa una pentola a pressione. Ho pensato di metterti a disposizione la mia esperienza con questi portenti della cucina. Ti spiegherò a grandi linee la procedura corretta per cucinare in tutta sicurezza.
Premetto che ogni pentola, al momento dell’acquisto, è corredata da un libretto di istruzioni che andrebbe sempre consultato. È proprio in questo libretto che infatti sono segnati i tempi di cottura necessari a cuocere al punto giusto un alimento.

Sono proprio i tempi di cottura che determineranno la buona riuscita della cottura. Infatti nel caso di una cottura troppo breve, le pietanze saranno ancora crude. Nel caso di un cottura prolungata, le pietanze potrebbero addirittura  sciogliersi. È quindi bene munirsi di un timer per calcolare con esattezza i minuti esatti, per cui la pentola dovrà stare in pressione, o munirsi di una pentola a pressione con timer o elettrica.
Alcuni esempi? Uno dei migliori modelli di pentola a pressione che integra un timer è la Lagostina Clipsò, con timer integrato e con un sistema che ti permette di scegliere la temperatura più adatta alla tua pietanza [verifica qui la disponibilità ed il prezzo].
Se poi parliamo di pentole a pressione elettriche, non possiamo che parlare delle mitiche Instant Pot. Personalmente ho acquistato la Instant Pot Duo e devo dirti che è uno degli elettrodomestici più utili che abbia in casa. Metto tutto dentro, scelgo il programma e poi posso dedicarmi ad altro perché pensa a tutto la Instant Pot [verifica il prezzo della Instant Pot duo]

Come usare la pentola a pressione

Dopo questa breve premessa, rispondo alla tua domanda: come si usa la pentola a pressione? A discapito di chi pensa che utilizzarla sia difficoltoso, ti dico subito che in realtà non c’è nulla di più semplice. Vediamo insieme quali sono i passaggi:

  • Riempi la pentola con la giusta quantità di acqua, ma ricorda, non puoi riempire la pentola a pressione per più di 2/3.
  • Inserisci gli alimenti all’interno della pentola o nell’apposito cestello per la cottura a vapore.
  • Assicurati che le valvole siano libere e posizionate nel modo corretto.
  • Chiudi il coperchio e metti sul fuoco a fiamma alta.
  • Una volta che la pentola sarà giunta a pressione, la valvola di blocco si alzerà. A quel punto dovrai abbassare la fiamma. La pentola dovrà stare in pressione per il tempo necessario: questo varia da alimento ad alimento.
  • Una volta finito il tempo di cottura, spegni la fiamma e fai scendere la compressione all’interno della pentola tramite l’apposita valvola di esercizio.
  • Solo quando lo stantuffo si sarà abbassato potrai togliere il coperchio.

Se rispettate, queste procedure, insieme ad una pentola a pressione di ottima qualità, potranno permetterti di preparare spezzatini, purè e arrosti, in men che non si dica. Se non vuoi star li a contare i minuti, puoi optare per le pentole a pressione elettriche. Ti basterà programmarle e loro faranno il resto.

Ecco perché non devi aver paura

Se hai già letto la home di questo portale, avrai già letto della valvola di sicurezza. Questa, è una valvola che, nel caso in cui la pentola a pressione dovesse raggiungere una pressione troppo elevata, si aprirebbe automaticamente, facendo di conseguenza abbassare la pressione.
Prima di ogni utilizzo, consigliamo sempre di guardare che la valvola sia inserita correttamente nell’ugello e che sia libera da residui che possono provocarne il malfunzionamento.
Oltre alla valvola di sicurezza, è presente anche la valvola di esercizio, che ti permette di far sfiatare la pentola una volta finito.
La terza valvola è quella di blocco, che chiude il coperchio una volta raggiunta la giusta pressione. Questa valvola è sita in modo da evitare che il coperchio possa essere aperto mentre ancora nella pentola c’è troppa pressione.
Speriamo con questo articolo, di aver fugato ogni tuo dubbio. Se ben seguite, le istruzioni che ti abbiamo fornito appena sopra potranno farti cuocere in tutta sicurezza e nel minor tempo possibile.
Se dunque ti sei convinto ad acquistare una pentola a pressione, puoi cliccare nel link che ti ho fornito. In questo modo potrai visionare diversi modelli di pentola a pressioni, i prezzi e, se presenti, eventuali offerte.

Eccoti le migliori offerte che ho selezionato per te. Approfittane!
Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2019 8:14