Pentola a pressione Bergner: la Capri e le migliori offerte

pentola a pressione bergner

Ho un po’ faticato a trovare informazioni sulle pentole a pressione Bergner. In effetti fino a qualche tempo fa non le conoscevo proprio e la prima volta che ne ho visto una è stata a casa di u’amica.
Quello che ho scoperto è che la Bergner è un’azienda svizzera relativamente giovane. È infatti stata fondata ne 1999 e si occupa di produrre pentole, padelle posate e, ovviamente, pentole a pressione.
Le pentole a pressione Bergner sono molto apprezzate, basta fare un giro per Amazon e vedere le recensioni positive lasciate dai clienti che le hanno acquistate.
In questo articolo voglio darti una panoramica dei migliori modelli con una breve descrizione e le migliori offerte dedicate.

Che ne dici di partire proprio dalle offerte? Eccoti le migliori tre:
Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2019 19:30

Pentola a pressione Capri

Tra i modelli più venduti spicca la Bergner Capri, una pentola a pressione di ottima qualità che si distingue anche per un design elegante.
Molto interessante il sistema di protezione “Total security system“, che blocca il coperchio durante la cottura. Molto comodi i manici rivestiti di un materiale antiscivolo e che isola termicamente.
Il coperchio è ovviamente la parte più interessante di questa pentola a pressione Bergner. È dotato di ben 3 valvole di sicurezza. Quella più grande, ti permette di regolare la temperatura interna semplicemente girando il pomello.
Questa valvola dispone di due livelli: il primo (bassa pressione) lo si può utilizzare per cuocere pesce e verdura, mentre il secondo livello (alta pressione) è indicato per carne e legumi. La seconda valvola si attiva se la pressione accumulata all’interno della pentola diventa troppa. Se questa seconda valvola non dovesse attivarsi, sarà la terza valvola a far sfogare il vapore.
Molto pratico il sistema di chiusura della pentola a pressione Bergner Capri, che avviene girando la manopola sita al centro del coperchio e che assicura quest’ultimo attraverso due morsetti che si agganciano alla pentola.
La pentola, essendo realizzata in acciaio inox, può essere lavata in lavastoviglie, mentre il coperchio, vista la presenza di guarnizioni e valvole, è meglio lavarlo a mano.
Piccolo difetto è il ricettario è in lingua inglese, anche se se ne avverte poco la mancanza appena si prende dimestichezza con la cottura a pressione.

Caratteristiche

  • Capacità: 6 litri
  • 3 valvole di sicurezza
  • manici con rivestimento antiscivolo e termoisolante;

Sei ancora indeciso? Allora ti consiglio di leggere l’articolo sulle pentole a pressione elettriche, strumenti molto versatili che ti danno un’ottimo aiuto in cucina.
Alcuni modelli? Le pentole a pressione Aicok o Aigostar con i modelli Panda, Happy Chef, Golden Lion e Mi.